giovedì 24 febbraio 2011

QUINDICESIMO SOGNO

Ebbene,
Rieccomi,
I binari del treno, l'odore salato dell'acqua,
il rumore della gente che corre chissà dove.
Ognuno sa però dove deve andare.
Il ponte di Calatrava,
così faticoso da percorrere per almeno due volte al giorno...
Le gondole che viaggiano in quelle acque...
accanto alle altre barche,
i gabbiani,
i piccioni...
i ponti,
gli studenti,
i panettieri,
i turisti,
i giapponesi,
le calle...
l'università...
i tavoli,
il caffè delle machinette,
la paura degli esami...
la soddisfazione dei progetti..
l'emozione dell'avventura...

Rieccomi

2 commenti:

  1. C'é tutto in questo sogno o quasi...

    RispondiElimina
  2. Nei sogni non c'è mai tutto...
    Essi si completano con la realtà..

    RispondiElimina